Archivi categoria: Libero Pensiero

Ragionare positivo

 

 

Ragionare positivamente per molti sembra essere di una difficoltà estrema, certo avremmo moltissimi motivi per cui lamentarci e basta, dopo tutto viviamo in Italia, siamo tartassati ecc ecc, tuttavia non bisogna lasciarsi scoraggiare, altrimenti è la fine di tutto, ecco un breve decalogo di cosa fare e non fare:

  • Non Posso e Non lo so devono scomparire, esercitatevi a non pronunciarle, semmai ampliate il vostro frasario con quanto segue:
  • Puoi darmi una mano?
  • Posso provarci!
  • Non ho capito
  • Penso di poterla fare
  • Questo è un pò difficile per me
  • Sto indovinando…
  • Posso pensarci un attimo?
  • Posso avere più tempo per pensarci?
  • Sto pensando…

I_do

 

REFERENDUM GIUGNO 2011




RICEVO E PUBBLICO
Ai referendum didomenica 12 e luned 13 giugno vota SI per dire NO.
1- Vota SI per dire NO AL NUCLEARE.
2 – Vota SI per dire NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL’ACQUA.
3 – Vota SI per dire NO AL LEGITTIMO IMPEDIMENTO.

RICORDATEVI CHE DOVETE PUBBLICIZZARLO VOI IL REFERENDUM… perch Berlusconinon far passare gli spot ne’ in Rai ne’ a Mediaset.Sapete perch ? Perch nel caso in cui riuscissimo a raggiungere il quorumlo scenario sarebbe drammatico per Berlusconi ma stupendo per tutti icittadini italiani:
1 – Se passa il SI per dire NO AL NUCLEARE, BERLUSCONI NON POTRA’ PIU’ FAREARRICCHIRE I SUOI AMICI IMPRENDITORI CON I NOSTRI SOLDI E LA NOSTRA SALUTE COSTRUENDO CENTRALI NUCLEARI.

2 – Se passa il SI per dire NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL’ACQUA, BERLUSCONINON POTRA’ FARE ARRICHIRE I SUOI AMICI IMPRENDITORI LUCRANDO SU UN BENE DI PRIMA NECESSITA’ COME L’ACQUA (v notato che dove l’acqua privatizzata, come nella provincia di Latina, realt le tariffe sono aumentate del 300%)
3 – Se passa il SI per dire NO AL LEGITTIMO IMPEDIMENTO, PER RIBADIRE QUANTO STABILITO DALLA CORTE COSTITUZIONALE, E RIFIUTARE CON SDEGNO LA DIVERSITA’ DI TRATTAMENTO TRA IL PREMIER E I CITTADINI COMUNI.
Vi ricordo che il referendum passa se viene raggiunto il quorum. RAGGIUNGERE IL QUORUM E’ INDISPENSABILE!!! Secondo lapropaganda berlusconiana le cose devono andare a finire cos:
1 – I cittadini si informano attraverso la Tv.
2 – Le Tv appartengono a Berlusconi.
3 – Berlusconi, per i motivi sopra indicati, non vuole che il referendumpassi.
4 – Il referendum non sar pubblicizzato in TV.
5 – I cittadini, non sapranno nemmeno che ci sar un referendum da votare il12 giugno.
6 – I cittadini, non andranno a votare il referendum.
7 – Berlusconi sar contento, far arricchire i suoi amici, si arricchir,rester al suo posto.
8 – I cittadini, verranno esclusi per l’ennesima volta dalle decisioni strategiche.
Vuoi che le cose non vadano a finire cosi ?Copia-incolla e pubblicizza ilreferendum a parenti, amici, conoscenti e non conoscenti.Passaparola!