Mana e Bilanciamento Terre la guida definitiva

A distanza di mesi dal primo post su questa simpatica questione, mi accingo a scrivere la mia guida definitiva al bilanciamento terre, il discorso che farò implica matematica di base, quindi non spiegherò come risolvere una proporzione ma solo come impostarla…veniamo a noi:

D: Perchè una guida sul bilanciamento terre?

R: perchè può essere sempre utile capire come bilanciare le terre ad un draft o durante la costruzione di un proprio deck

Quindi…dopo aver risposto a questa domanda gravosissima iniziamo!

Sapete tutti che magic è un gioco che praticamente si basa sul calcolo delle probabilità vero? Se non lo sapevate…ora lo sapete (secondo voi fetch, scremature e tutori a che servono? ad aumentare le probabilità o a darvi la certezza di pescare/avere in mano una certa carta ).

Il Metodo

Il metodo che io suggerisco ha due passi fondamentali ed uno necessario, quindi tre passi in tutto:

  1. Contare tutti i colori
  2. Impostare la proporzione
  3. Fare i calcoli

Contare tutti i colori

Questo passo è semplice direi…ovvero per ogni carta contate esattamente i colori del suo costo di mana e prendetene nota in una tabella che riporta un numero di colonne pari al tipo di colore che vi interessa e sulle righe quanti colori per carta…ora capirete meglio. Supponiamo che stiate costruendo un deck Rosso Verde Bianco quindi create una tabellina così:

Rosso Verde Bianco

Bene, ora prendete la lista delle carte e per ogni carta guardate il costo in mana ad esempio se avete un [card]Lightning Helix[/card] in 4x aggiungete quindi 4 alla colonna del rosso e 4 alla colonna del bianco, idem per carte ibride se ad esempio avete 3 [card]figure of destiny[/card] dovrete aggiungere 3 sia alla colonna del rosso sia a quella del bianco. Ci siamo si? Fatelo per tutte le carte terre escluse.

Impostare la proporzione

La parte più rognosa che ci crediate o no, l’abbiamo affrontata ora veniamo a quella logica per cui non dovrebbero esservi problemi, ma prima un poco di teoria sul perchè impostare tale proporzione. Supponiamo che io nel mio deck abbia deciso di inserire ben 22 terre, su un totale di 60 carte, quindi avrò 60 – 22 = 38 carte in totale (questi numeri assieme ai totali dati dalla somma delle colonne di cui sopra sono tutto quello di cui ho bisogno per impostare la proprzione:

totale terre : totale carte non terra = numero terre che mi serve sapere : colore

La spiego meglio:

totale terre -> indica il numero totale delle terre colorate che voglio inserire*
totale carte non terra -> indica tutte le carte non terra che ho
numero terre che mi serve sapere -> ovvero il numero di fonti di mana minimo necessario per giocare quel colore
colore -> il numero della colonna relativo al colore che mi interessa

*: occhio ad inserire nel conteggio SOLO le fonti colorate…quelle incolore non servono a nulla nel conteggio

Fare i calcoli

Siamo quasi giunti alla fine non temete! Prendiamo la nostra tabellina e diciamo che sia venuta fuori una roba del genere:

Rosso Bianco Verde
28 8 3

Ok, ho scritto direttamente i totali, ora posso impostare le tre proporzioni sostituendo semplicemente alcuni numeri:

Rosso: 22:38 = x:28 -> 16
Bianco: 22:38 = x:8 -> 10
Verde: 22:38 = x: 3 -> 2

Ok, fate i calcoli e ricordatevi di arrotondare per eccesso o per difetto a seconda che il valore dopo la virgola (se c’è) è superiore o meno a 5 ad esempio 22.3 lo arrotondate per difetto, 22.7 per eccesso, se invece avete 22.5 in genere è per eccesso. I numeri in grassetto indicano le fonti minime di mana necessarie per far girare il deck da 60 carte 😉 quindi ora dobbiamo coprire queste fonti di mana, al solito ricorriamo alla nostra tabellina e stavolta iniziamo ad inserire le terre ad esempio tutte base con quelle proporzioni li…ma a noi ce ne servono 22 giusto? Ok iniziamo dalle terre doppie e le contiamo doppio, ad esempio una terra tipo la [card]stomping ground[/card] in 4x conterà come 4 sia sulla colonna del rosso che su quella del verde, poi passate alle fetch ed a seconda del colore che usano contatele doppiamente pure loro ed in fine passate alle terre base.

bene è tutto se avete domande o altro…scrivete pure

Commenti

commenti

Lascia un commento