Preparativi per lucca…un assaggio

Bene lucca è alle porte…ma come…siamo a Maggio direte voi, ed invece no, per chi deve preparare materiale e deve organizzare incontri ecc ecc si inizia leggermente prima, giusto con qualche mese.
Probabilmente quest’anno terrò ancora una volta una demo di Witchcraft e stavolta come fonte di ispirazione prenderò la canzone che ha vinto il festival di San Remo…leggetene il testo…

Ti regalerò una rosa
Una rosa rossa per dipingere ogni cosa
Una rosa per ogni tua lacrima da consolare
E una rosa per poterti amare
Ti regalerò una rosa
Una rosa bianca come fossi la mia sposa
Una rosa bianca che ti serva per dimenticare
Ogni piccolo dolore

Mi chiamo Antonio e sono matto
Sono nato nel ’54 e vivo qui da quando ero bambino
Credevo di parlare col demonio
Così mi hanno chiuso quarant’anni dentro a un manicomio
Ti scrivo questa lettera perché non so parlare
Perdona la calligrafia da prima elementare
E mi stupisco se provo ancora un’emozione
Ma la colpa è della mano che non smette di tremare

 

 

Io sono come un pianoforte con un tasto rotto
L’accordo dissonante di un’orchestra di ubriachi
E giorno e notte si assomigliano
Nella poca luce che trafigge i vetri opachi
Me la faccio ancora sotto perché ho paura
Per la società dei sani siamo sempre stati spazzatura
Puzza di piscio e segatura
Questa è malattia mentale e non esiste cura

 

Continua la lettura di Preparativi per lucca…un assaggio

MTB il Downhill è servito!

Tutto inizia l’anno scorso, avevo una cifra da spendere, una bici da comprare (per passione) e poche idee per la testa, vado in un negozio e compro la mia fida MTB, confortevolissima, un sacco di soddisfazioni e ok…faccio tipo 50 km poi il tempo si guasta gli esami aumentano ecc ecc e mi ritrovo in inverno con la mia bambina comodamente parcheggiata a prendere polvere…bene…quest’anno viste le belle giornate e soprattutto la regolarità dell’allenamento invernale (faccio altri sport… :D) ed i km fatti sono già decisamente il doppio (olllè).

Oggi io ed un amico eravamo a vedere qualche percorso in sterrato nei pressi del mio paese quando ad un certo punto…ci illuminiamo e ricordiamo i vecchi percorsi fatti da bambini e torniamo a vedere…benissimo dove prima c’erano decine di percorsi ora c’è una sala ricevimenti ma noi, temerari siamo andati ben oltre ed abbiamo beccato una splendida discesa non troppo difficile (ci facciamo le ossa almeno…visto che siamo abbastanza nuovi :D) per poter approcciare al downhill…ma cosa è il downhill?  Date un occhio a questo video e…buon divertimento! 😀 la nostra prossima uscita è fissata per sab o dom pomeriggio se qualcuno vuole accodarsi sappia che non penso che faremo più di 25/30 km andiamo in esplorazione ancora una volta ed ora…buona visione!

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=jGdXcitOUzY[/youtube]

Nella tela del ragno…ci sono i pesci

E’ incredibile cosa possa pensare una mente stanca…
Ore 4.32 del mattino, sono appena tornato a casa e ripenso un attimo a quello che sta accadendo in giro, organi che dovrebbero tutelare gli utenti e tutelano solo i propri interessi, la pigrizia mentale che invade sempre di più anche il settore informatico, l’ignoranza esaltata dai media (diciamoci la verità quelle pecore che fanno i reality…ho conosciuto animali che erano più intelligenti…), i media (in particolare la TV, almeno per radio ho sentito programmi davvero interessanti) che sono sempre più un organo di disinformazione di massa (bella mi piace questa definizione la userò più spesso).

la tela...

Bene, tutti questi pensieri mi hanno fatto tornare in mente un articolo sui vizi fatto da qualche pazzo esaltato zeolta religioso il quale vedeva nella nostra società l’influsso di tutti i mali ecc ecc e nonostante la pazzia diceva una cosa secondo me vera; ovvero per minare le fondamenta di una società basta solo farla cadere nei vizi (vabeh il “profeta pazzo” diceva che la causa di tutto fossero le donne perchè come nella bibbia adamo “cade” per via di eva che gli da la mela del peccato…vabeh questo è quello che pensava il “profeta pazzo”…quello che dico io è come faremmo senza le donne nostra croce e delizia? 🙂 ) ora il tipo in questione diceva una cosa simpatica, ovvero che per far cadere tutto nello sfacelo più totale bastava semplicemente infuenzare le donne (giovanissime, giovani e meno giovani) e gli uomini sarebbero caduti di conseguenza.

Continua la lettura di Nella tela del ragno…ci sono i pesci

Io e l’ordine…un rapporto difficile

Entrando nella mia camera, luogo oscuro ma illuminato (in estate quasi 12 ore al giorno…con temperature che farebbero concorrenza alla savana…) mi sono reso conto di una cosa…io e l’ordine abbiamo un rapporto difficile.
Ma Oscar(dabbagno) Wilde non diceva che l’ordine è la virtù dei mediocri? O semplicemente si dice così solo per avere una scusa di avere un casino totale globale dappertutto?
Ma in una situazione di estremo casino/disordine non si viene a creare un ordine ben preciso? Oddio come sbrogliare la matassa? Giudicate voi stessi…ed intanto vi presento la mia camera 😀 le immagini parlano da sole qundi non dirò altro contenti? 😉

Ingressopiano di conquistapanoramica gdr

Ah, nell’ultima foto come vedete non figura dnd…beh i manuali di dnd ci sono ma poichè ormai sono in una posizione isolata della casa non figurano tra i manuali immediatamente fruibili ad un visitatore 😀 😀

EDIT: Nell’ultima foto nell’elenco mancano i manuali di Cyberpunk 2020, John Doe e One Shot One Kill (il fantastic…uhm il DURISSIMO manuale dell’amico RafMan) che appaiono nella foto ma non nell’elenco!!!!

byeeeeeeeezzzzzzzzzzzzzzzzzz

Le cose belle hanno vita breve?

Salve ragazzi, purtroppo non avrei mai voluto scrivere robe del genere, eppure sono costretto…ma partiamo dall’inizio
Perchè questo titolo?
Il perchè di questo titolo è presto detto, ovvero esiste un servizio sulla rete il cui nome è Pandora.com e per gli amanti della musica è una vera e propria manna dal cielo, semplicemente si inserisce il nome di una canzone preferita ed il sito ci fa ascoltare tutta la musica simile…
Bene, anzi MALE, la RIAA (Recording Industry Association of America) ha deciso di far chiudere chi trasmette sulla rete…e quindi in primis Pandora.com (che è gratis , ma prevede anche qualche forma di abbonamento che estendono alcuni vantaggi…ma questi li potete vedere sul sito di pandora.com) e sul sito di pandora.com potete trovare questo messaggio in alto a destra…

Tutto questo dovrebbe farci riflettere e non poco, non ho una soluzione per evitare che ste cose abbiano luogo, ma sono sempre più spinto a fare una cosa…ovvero boicottare molte robe famose, comprare meno cd, meno musica sono io il consumatore sono io che decido se un cantante/gruppo mi piace e la rete e la musica sulla rete è solo un mezzo per far conoscere nuova musica…maledetti squali, venderò cara la mia pelle!

Studiare senza riflettere è inutile. Riflettere senza studiare è pericoloso - Confucio