Archivi tag: errori comuni

I 7 errori da evitare nella fotografia di viaggio

Fotografia di viaggio durante le ferie?
Ecco come ottenere foto degne di nota

Si sa, quando ci accostiamo alla fotografia di viaggio, ci poniamo sempre tante domande specie sull’attrezzatura da impiegare, quali obiettivi portare con sé e quale borsa o zaino fotografico servirà meglio allo scopo.

I consigli sulla fotografia di viaggio in rete si sprecano e, fidati, magari un corso di fotografia sarebbe utile,  o se non si vuole qualcosa di troppo approfondito ma utile un corso di fotografia con smartphone, potrebbe essere quello che fa per te, dopo tutto è l’unico strumento sempre presente nella nostra vita.

La fotografia di viaggio è stata per anni una vera e propria ossessione per i più, tuttavia scattare foto uniche non è poi così facile e spesso vengono commessi gli stessi errori diverse volte. Qui di seguito riporterò i 7 errori più comuni che mi è capitato di osservare o commettere a mia volta 🙂

#1 – Scattare foto turistiche

Se digiti su google il nome di un posto famoso e procedi con la ricerca per immagini, troverai migliaia di immagini che rappresentano, in un modo o nell’altro, questi luoghi.
La realtà quindi è che sta diventando sempre più difficile scattare foto uniche, ma è proprio questa la sfida da cogliere in quanto fotografo (amatore o pro o simpatizzante poco importa).
Come realizzare scatti unici? Non è semplice ma c’è un metodo che solitamente porta dei risultati:

  1. Ricerca
    ora che conosci bene tutto quello che esiste, hai la necessità di documentarti al meglio ed esplorare altri punti di vista sia in termini di idee, di tempo e di luce.
  2. Sii Creativo
    pensa ad un modo nuovo per mostrare il soggetto di tuo interesse. Questa parte viene fortemente influenzata dalla tua creatività, fantasia e la qualità della ricerca che hai fatto.
  3. Impegno
    per assicurarti una buona foto, impegnati, anche se questo comporta aspettare diverse ore per la luce migliore o tornare in un secondo momento per poter scattare

Ma c’è ancora un’altra via: avere fortuna. A volte ti potrà capitare di avere la classica botta di fortuna e scattare qualcosa di magnifico senza averne avuto l’intenzione. Capita, molto raramente ma capita e quando capita festeggia 🙂

#2 – Evita le persone

Certi luoghi sono estremamente affollati e non possiamo farci nulla ma, davvero, se puoi evita le persone, tenta di catturare l’essenza del luogo che visiti. Spesso e volentieri la gente si toglierà per farti fare una foto, ricambia la gentilezza non impiegandoci ore a scattare altrimenti la gente potrebbe spazientirsi. In ogni caso non essere timido e chiedi gentilmente di farsi da parte un attimo per una foto.

#3 – Essere pigri o impazienti

Quante volte mi capita di vedere gente che arriva, punta la macchina fotografica, scatta senza troppo guardare il soggetto e procede. Come può una persona che saltella da un posto all’altro catturare qualcosa di interessante? Tuttavia spesso è facile essere pigri o impazienti. Dopo tutto perché dovrei aspettare due ore per una luce perfetta, quando invece potrei andare in albergo e fare un ottimo tuffo in piscina e magari sorseggiare qualcosa di fresco? Parte della ragione per cui preferiamo scattare una buona foto è poiché la fotografia di viaggio ci consente di cogliere l’essenza di un’altra cultura. L’unico modo per poter fare questo è fare lo sforzo e impegnare il nostro tempo, non solo capendo e apprezzando ma anche scattando foto.

#4 – Fotografare dai belvederi o simili

Ogni viaggiatore o fotografo ha visto i segnali tipo “per il belvedere da questa parte” vero? A volte questi punti di vista sono magnifici, ed in alcune circostanze sono l’unico luogo dal quale poter osservare determinate scene. Ma nella maggior parte dei casi sono semplicemente le vie di più facile accesso per una vista appena sufficiente, adatta alle masse ma non a noi che siamo in cerca di qualcosa in più.

Quindi hai ben due scelte, o provi a scattare una foto interessante da questi punti o vai a trovare un’altro punto di osservazione dal quale scattare la tua foto. Fai sempre attenzione, non mettere in pericolo la tua vita, mi raccomando.

#5 – Dimenticare i piccoli dettagli

Una delle cose più interessanti che è possibile fare con la fotografia è catturare i piccoli dettagli che spesso possono sfuggire all’occhio nudo.  Dopo tutto è così facile perdersi nella bellezza di una visuale grandiosa attorno a noi.

A volte, sono proprio questi piccoli dettagli che rendono le nostre foto uniche. Quindi ricorda sempre di guardarti attorno in cerca di momenti unici o dettagli da poter catturare; ti aiuteranno a diversificare il tuo portfolio e ti forniranno un punto di vista differente, se vogliamo più intrigante, delle tue destinazioni.

#6 – Viaggiare con gli altri

Una cosa che ho imparato e che tutti coloro che amano la fotografia di viaggio imparano presto è che scattare foto durante un viaggio è completamente differente dal viaggiare per fare foto. Per quanto duro possa essere quest’ultima cosa, è ancora più difficile se si viaggia in compagnia di altre persone, siano esse familiari, amici o peggio un gruppo. Purtroppo le persone non hanno pazienza o interesse ad attendere diverso tempo che tu faccia delle foto e quindi si possono venire a creare situazioni spiacevoli in cui vorresti fare delle cose e non puoi farle perché tutti gli altri si stanno godendo il viaggio…a ragione.

Il miglior modo possibile per poter sopravvivere felici è separare completamente le due cose e possibilmente fare un viaggio dedicato completamente alla fotografia ed un viaggio dedicato completamente al relax, alla famiglia e a divertirsi.

#7 – Dimenticare di divertirti

Anche se tra i consigli precedenti c’era quello di impegnarsi, ricordati sempre di divertirti, esattamente come vale sia per il lavoro che per gli hobby, se diventa tedioso e non ti stai divertendo allora c’è qualcosa su cui dovresti riflettere.
Dopo tutto sei in un posto interessante, fa in modo da poterne trarre tutti i vantaggi del caso 🙂

La fotografia di viaggio è un hobby o un lavoro fantastico e la maggior parte delle persone hanno una lista dei posti da sogno in cui andare per far fotografia. Ciò significa che la motivazione per fotografare bene di solito non è un problema, quindi con un po ‘di duro lavoro ed evitando alcuni degli errori, è possibile catturare splendide fotografie.

Cosa hai imparato dalle tue esperienze di viaggio? Condividile qui sotto.

Credits
foto di copertina by Scott Woodward

[TIPS] – Android: R.layout.main cannot be resolved

Salve a tutti, da poco tempo ho inizato a sviluppare su piattaforma Android e devo dire che molto ma molto carina! Tuttavia ogni tanto capita che l’ide aggiunga del codice di troppo e faccia andare in vacca tutto il lavoro…almeno apparentemente.

Il problema che analizziamo genera l’errore


R.layout.main cannot be resolved

il quale si risolve facilmente commentando o eliminando la seguente import


import android.R;

byeeeeeeeeeeeeeeeezzzzz