Archivi tag: HTC Desire

Proteggere il DESIRE

Ciao a tutti,

qualche mese fa ho acquistato uno splendido HTC DESIRE, il quale mi sta regalando tante soddisfazioni, interfaccia intuitiva, sensazione al tatto favolosa, ingombri e pesi ridottissimi, schermo favoloso…ed proprio lo schermo che volevo proteggere, si ma come?

Sono andato in giro per negozi ed ho visto custodie a prezzi esorbitanti che tuttavia avevano gli spiacevoli svantaggi di far aumentare di molto il volume di uno smartphone di dimensioni ridotte e di essere poco usabili in quanto o erano fatti per l’attacco ad una cintura, o non mi piaceva come riuscire a prendere il device insomma…per un motivo o per l’altro non mi piaciuto alcun tipo di custodia.

Ho visto quindi un Google Nexus One ed il contenuto della sua confezione ed ho notato una fantastica custodia elastica, con il simpaticissimo robottino, il pensiero quindi subito corso al modo in cui poter avere una custodia simile!

E cos girando su Ebay ho trovato questa fantastica custodia
IMAG0091.jpg
Al favoloso prezzo di quasi 2 euro!

Mi son detto: “Vabeh dai se una fregatura ci ho rimesso qualche spicciolo!”.

Appena giunta nelle mie mani ho potuto notare come le cuciture non fossero tutto questo spettacolo tuttavia, sempre per il ragionamento illustrato poco sopra, ho iniziato ad usarla e devo dire che mi sto trovando davvero bene! E’ pi solida di quel che pensassi, avvolge perfettamente il mio fido DESIRE entra in modo perfetto sia in tasca che nel borsello/zaino/borsa che uso per lavoro e poi simpaticissima con quel robottino targato google in copertina.

Visto che mi son trovato cos bene riporto anche un link che ho trovato con quello che dovrebbe essere il medesimo prodotto e con il medesimo prezzo:Vai al prodotto su Ebay

Che dire un buon prodottino ad un prezzo contenutissimo. Consigliato!

Un’App alla settimana: eBuddy

Avete acquistato il vostro nuovo device con android installato sopra, ora non vi rimane altro da fare che installare delle applicazioni che migliorano la vostra esperienza, specie con quello che il fattore di punta di questi dispositivi: il social networking. Ecco qui un programmino che trovate facilmente sul market, gratuito e che consente di avere un unico account con cui gestire diversi social network, da MSN a Facebook passando per Gtalk, Yahoo Messenger, ICQ e tanto altro ancora.

La gestione dei contatti immediata, vi segnalo la possibilit di tenere in ordine i contatti cos come di raggrupparli per social network di appartenenza o in ordine alfabetico, inoltre la digitazione risulta abbastanza comoda ed il passaggio da una chat all’altra intuitivo (basta scorrere verso destra o sinistra).

Sicuramente un must have!

HTC Desire

Ed eccomi qui a provare questo smartphone, il quale si presenta e viene presentato come l’anti iphone ma siamo davvero innanzi all’anti iphone? Forse!

Come potete osservare dall’immagine, il packaging si presenta alquanto semplice e compatto, ho apprezzato che il tutto proporzionato al telefono, anzi potrebbe essere considerato fin troppo minimalista in quanto all’interno ci troviamo:

– il device in oggetto

– batteria

– mini manuali di istruzione (se volete quello completo lo trovate qui e consta di oltre 200 pagine!)

– un elegante auricolare con microfono che si attacca all’ingresso standard delle cuffie

– il cavetto di alimentazione

– Una microSD da 4gb (gi inserita al suo posto nello smartphone)

– un adattatore per la presa di corrente

Questo il contenuto della confezione, niente fronzoli, si va direttamente alla sostanza.

Il dispositivo presenta uno schermo da 3.7″ e devo dire che veramente comodo, i colori si vedono in modo splendido, i documenti si leggono in modo pressoch perfetto e, come quanto successo per iphone si ha la sensazione di trovarci innanzi ad un dispositivo orientato al multimedia.

La sensazione al tatto splendida, il dispositivo ricoperto con un materiale che lo rende meno scivoloso, la cosa che subito noterete per saranno le ditate sullo schermo e su un dispositivo totalmente touch sono impossibili da evitare 🙂 ma per questo c’ rimedio utilizzando le pellicole protettive normalmente disponibili.

Il dispositivo nasce per utilizzare la rete, se non avete intenzione di farlo, sappiate che il dispositivo ne risentir enormente, infatti gi dall’accensione ci chiede di settare i nostri account (anche questo un segno inequivocabile della clientela a cui rivolto…) tipo gmail, facebook, twitter, flickr oltre che ovviamente la posta elettronica. Una volta settato tutto, siamo pronti a viaggiare con questo splendido dispositivo, il touch preciso e completo (l’ho valutato molto bene, visto che provengo da un altro dispositivo full touch ma che era poco usabile se non con un pennino…), la sensazione al tatto superiore a quella di iphone!!! Basta sfiorare lo schermo ed il dispositivo reagisce a dovere in tutto e per tutto.

Il motivo per cui ho comprato questo dispositivo per scopi puramente di sviluppo in quanto come caratteristiche identico al nexus one (che trovate per importato da Vodafone e se volete aggiornarlo a froyo perdete la garanzia…a questo punto mi sono detto che era meglio un htc dove gli aggiornamenti arrivano presto e senza perdere alcun tipo di garanzia) e devo dire che mi sto trovando davvero bene in quanto come avere un ufficio in tasca, lui segnala tutto il segnalabile per cui stato configurato.

Menzione d’onore per l’auricolare allegato al dispositivo, quando si in giro sembra di non averli e qualitativamente sono davvero notevoli, unica pecca un controllo del volume sul supportino dove c’ microfono, tasti per andare avanti e dietro tra le canzoni, tasto per accettare la chiamata o per far partire o stoppare le canzoni.

La navigazione su web scorre abbastanza veloce (testato sia utilizzando come operatore Tre che una rete wireless casalinga) in ogni circostanza finch c’ copertura… 🙂 il browser in dotazione fantastico in quanto riesce anche a riprodurre i video di youtube oltre ad una buona gestione dei segnalibri.

Per scelta non ho comprato una SD pi grossa, non ne sto sentendo la mancanza eppure ho messo su 2 gb di mp3 e tante ma tante applicazioni utili e meno utili.

Unico neo la durata della batteria, smanettandoci a tempo pieno dura forse una giornata lavorativa (8/10 ore), diciamo pure che non questo l’uso normale.

Il consiglio che mi sento di darvi per avere meno problemi possibili quello di utilizzare tutti gli strumenti google, io uso praticamente tutto targato google (calendar, gmail, ecc ecc) ed il passaggio a questo device stato davvero semplice e quasi indolore (solo il tempo perso per non perdere gli oltre 230 contatti della rubrica…del mio vecchio Omnia i900).

Quindi ci troviamo innanzi all’iphone killer? Avendo usato l’uno e l’altro potrei affermare quasi di si, tuttavia dobbiamo vedere prima la nuova incarnazione di casa Apple per poter giudicare, intanto telefono con la mano destra senza problemi e senza perdere 1 tacca alla faccia di iphone4 😀

Di seguito qualche trucchetto che mi servito, per qualsiasi cosa, commentate pure!

TIPS

1. Per poter inserire delle suonerie personalizzate settate il telefono come hard disk e create se non esistono le seguenti cartelle

/sdcard/media/audio/ringtones
/sdcard/media/audio/notifications

E metteteci nella prima le suonerie che volete appaiano nella lista relativa alle suonerie, mentre nella seconda cartella metteteci i suoni che volete appaiano nella lista tra cui scegliere il suono delle notifiche.
2. Per importare i contatti da un vecchio telefono dovete avere la possibilit di salvare il tutto in CSV, poi dovrete aprirlo con un editor di testo tipo notepad o equivalenti e dovrete infine sostituire tutte le doppie virgole con il vuoto :)
Provate a vedere se l'importazione nei contatti Gmail funziona, se non funziona...purtroppo avete bisogno di Outlook, importate quindi qui il vostro csv (fate delle prove associando bene i campi di testo) ed esportatelo nuovamente in csv (vi consiglio di fare prove su prove finch non raggiungete il risultato desiderato).