Archivi tag: Learn

Virtualizzazione

Dunque, abbiamo parlato poco di informatica eh…bene vedo di rimediare un poco va, parliamo di virtualizzazione, innanzi tutto una definizione direttamente da wikipedia:

“Per virtualizzazione si intende la creazione di una versione virtuale di una risorsa normalmente fornita fisicamente. Qualunque risorsa hardware o software può essere virtualizzata: sistemi operativi, server, memoria, spazio disco, sottosistemi. Un tipico esempio di virtualizzazione è la divisione di un disco fisso in partizioni logiche.Meccanismi più avanzati di virtualizzazione permettono la ridefinizione dinamica tanto delle caratteristiche della risorsa virtuale, tanto della sua mappatura su risorse reali.
La virtualizzazione permette l’ottimizzazione delle risorse e la capacità di far fronte a esigenze specifiche secondo il più classico paradigma dell’on demand.”

Ora…abbiamo letto tutti la definizione di virtualizzazione no? Quindi mi domando: in ambito aziendale, quando c’è da far fronte ad esigenze legate alla codifica pura e semplice di un sistema, quando è auspicabile una virtualizzazione? Io sarei per il MAI o quasi in quanto un sistema che deve essere sviluppato o manutenuto non dovrebbe essere in alcun modo virtualizzato specie da chi lo deve sviluppare o manutenere, ma sempre preparato partendo da zero e capendo come interagiscono tutte le sue componenti, inoltre tutto il tempo perso in fase di configurazione di tutto (ambiene di sviluppo, di test e quant’altro) lo si guadagna in fatto di esperienza diretta e nel sapere cosa fare, certo per questo servono le competenze, che spesso non si possiedono ma si possono acquisire (un vecchio detto dice che nessuno è nato imparato no?). Quindi in quest’ottica pensate che la virtualizzazione di un sistema complesso da sviluppare o manutenere sia una buona pratica oppure, come me, pensate che sia solo un minuscolo tappeto dove nascondere il mare di polvere della propria incompetenza? Sarei curioso di sapere cosa ne pensino altri informatici.