Formspring

Condividi se ritieni sia un contenuto di valore

In questo primo numero della rubrica Fast To Fail andiamo a vedere come mai un'azienda con oltre 14 milioni di dollari di finanziamento è collassata. Parliamo di Formspring e non indovinerai mai il motivo per cui è fallita!
INFORMAZIONI GENERALI
Categoria: Social media
Paese: Stati Uniti
Anno di inizio: 2009
FALLIMENTO
Risultato: Chiusura
Causa: Problemi legali
Chiusura: 2013
FONDATORI E DIPENDENTI
Numero di fondatori: 2
Nome dei fondatori: Ade Olonoh, John Wechsler
Numero di dipendenti: 10-50
FINANZIAMENTI
Numero di round di finanziamento: 2
Importo totale del finanziamento: $ 14,3 milioni
Numero di investitori: 13

Cos’era Formspring?

Formspring era un forum di domande e risposte anonimo. La piattaforma ha visto una rapida crescita al suo lancio: 1 milione di utenti in meno di due mesi. Ha permesso alle persone di porre domande in modo anonimo e inviare messaggi ad altri utenti senza doversi registrare.

Perché Formspring è fallita?

Come con qualsiasi altra piattaforma che ottiene la sua attrazione per le sue funzionalità anonime, gli utenti di Formspring si sono precipitati a entrare, ma con l’aumento della base di utenti sono aumentati anche i problemi associati all’anonimato. Il cyberbullismo è arrivato al punto che diversi suicidi di adolescenti erano collegati al bullismo che ha avuto luogo sul sito.

La startup ha cercato di rimediare collaborando con il MIT Lab per cercare un modo per scoraggiare il cyberbullismo. Alla fine, il sito ha dovuto limitare la funzione di anonimato, ma ciò significava che avrebbe perso il suo fascino, gli utenti hanno iniziato a diminuire e la crescita si è semplicemente bloccata.

Se il successo lascia indizi, lo fa anche il fallimento. Molte piattaforme incentrate esclusivamente sulle interazioni anonime hanno dovuto staccare la spina a causa del tipo prevedibile di comportamento che le persone tendono ad avere quando non possono o non devono essere responsabili delle proprie azioni, anche quando tali azioni hanno messo direttamente in pericolo il benessere psicologico o fisico di un altro essere umano.

7790cookie-checkFormspring

Vuoi rimanere aggiornato su tutto quello che pubblico? Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Giovanni D'Addabbo growth hacker e imprenditore seriale

Giovanni è un imprenditore focalizzato sul growth hacking. Fondatore della Rhubbit srl.

Ultimi Articoli

down-arrow

Lookery

Lookery è partita trovando una bella falla da coprire, ha raccolto ben 3.2 milioni e dopo neanche 2 anni ha chiuso i battenti perché…

Leggi tutto »

Dinnr

Dinnr era una startup nata nel Regno Unito e animata da un ottimo obiettivo, eppure è fallita per un unico motivo…

Leggi tutto »

Vine

Se Vine aveva centinaia di milioni di utenti al suo apice, perché si è chiuso? Perché TikTok sta facendo meglio di Vine se le due app sono molto simili? In questo articolo molto approfondito andiamo ad analizzare i 6 motivi che hanno portato Vine alla chiusura nonostante fosse il primo arrivato nel suo oceano blu.

Leggi tutto »

Pillole di Growth Hacking

down-arrow
Categorie
Open chat
Ciao, posso aiutarti in qualche modo?
Premi il tasto a forma di freccia per avviare la chat