Lookery

Condividi se ritieni sia un contenuto di valore

Lookery è partita trovando una bella falla da coprire, ha raccolto ben 3.2 milioni e dopo neanche 2 anni ha chiuso i battenti perché...

Lookery è partita trovando una bella falla da coprire, ha raccolto ben 3.2 milioni e dopo neanche 2 anni ha chiuso i battenti…perché?

Continua a leggere questo nuovo articolo della rubrica Fast To Fail per scoprire cosa non ha funzionato esattamente e perché!

INFORMAZIONI GENERALI
Categoria: Marketing
Paese: Stati Uniti
Anno di inizio: 2007
FALLIMENTO
Risultato: Chiusura
Causa: dipendenza dagli altri
Chiusura: 2009
FONDATORI E DIPENDENTI
Numero di fondatori: 3
Nome dei fondatori: David Cancel, Rex Dixon, Todd Sawicki
Numero di dipendenti: 1-10
FINANZIAMENTI
Numero di round di finanziamento: 2
Importo totale del finanziamento: $ 3.2 mln
Numero di investitori: 22
Scheda riassuntiva

Cos’era Lookery?

Lookery ha fornito servizi di presentazione di statistiche che hanno potenziato le organizzazioni. Questi servizi erano per le aziende che disponevano di vaste scorte di inventario ma quasi nessuna profilazione dei clienti. I servizi di Lookery hanno fatto in modo che i siti Web potessero offrire ai visitatori dei clienti prodotti altamente pertinenti per loro in base ai dati demografici raccolti.

Perché Lookery è fallita?

La vulnerabilità fondamentale di Lookery è stata che si basava su Facebook, come ammesso dagli stessi fondatori. Quando Facebook ha reso effettiva la sua riprogettazione della piattaforma nel 2008, Lookery si è resa conto che non sarebbe più stata in grado di aiutare efficacemente i propri clienti. Invece di cercare una soluzione d’uscita, hanno cercato di risolvere e ripensare la loro strategia per un periodo, ma senza successo. Alla fine sono riusciti a ottenere un accordo con la società di servizi pubblicitari Adknowledge entro lo stesso anno e Lookery è stata quindi acquisita.

8290cookie-checkLookery

Vuoi rimanere aggiornato su tutto quello che pubblico? Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Giovanni D'Addabbo growth hacker e imprenditore seriale

Giovanni è un imprenditore focalizzato sul growth hacking. Fondatore della Rhubbit srl.

Ultimi Articoli

down-arrow

Delicious

Delicious aveva una vasta comunità di utenti attivi, tuttavia, nel 2011 fu acquistato da Yahoo! e la piattaforma ha subito una serie di cambiamenti, che hanno portato alla perdita di popolarità e alla chiusura definitiva

Leggi tutto »

Netscape

Se hai qualche anno sulle spalle allora avrai già sentito parlare di Netscape, ovvero un’azienda americana che ha sviluppato uno dei primi browser web, chiamato per l’appunto Netscape Navigator.
Scopriamo assieme com’è fallita, perché e come evitare di fare gli stessi errori

Leggi tutto »

Toys R Us

Se sei cresciuto negli anni ’80 o ’90, è probabile che tu conosca già Toys R Us, ma forse non sai del suo fallimento avvenuto nel 2021 e del suo debito miliardario, ma andiamo con ordine e vediamo tutto nei dettagli!

Leggi tutto »

Pillole di Growth Hacking

down-arrow
Categorie
Open chat
Ciao, posso aiutarti in qualche modo?
Premi il tasto a forma di freccia per avviare la chat