Netscape

Condividi l’articolo su

Se hai qualche anno sulle spalle allora avrai già sentito parlare di Netscape, ovvero un'azienda americana che ha sviluppato uno dei primi browser web, chiamato per l'appunto Netscape Navigator. Scopriamo assieme com'è fallita, perché e come evitare di fare gli stessi errori

Se hai qualche anno sulle spalle allora avrai già sentito parlare di Netscape, ovvero un’azienda americana che ha sviluppato uno dei primi browser web, chiamato per l’appunto Netscape Navigator.

Il browser è stato rilasciato per la prima volta nel 1994 e ha rappresentato una vera e propria rivoluzione nella navigazione sul web, rendendo accessibili pagine web con immagini e testo multicolore. Netscape Navigator è stato il browser più utilizzato negli anni ’90, ma alla fine è stato superato da Internet Explorer di Microsoft.

Continua a leggere questo nuovo articolo della rubrica Fast To Fail per scoprire cosa non ha funzionato esattamente e perché!

INFORMAZIONI GENERALI
Categoria: Produttività
Paese: Stati Uniti
Anno di inizio: 1994
FALLIMENTO
Risultato: Fallimento
Causa: Prodotto non all’altezza
Chiusura: 2021
FONDATORI E DIPENDENTI
Numero di fondatori: 3
Nome dei fondatori: James Clark, Jon Mittelhauser, Marc Andreessen
Numero di dipendenti: 5.000-10.000
FINANZIAMENTI
Numero di round di finanziamento: 1
Importo totale del finanziamento: non conosciuto
Numero di investitori: 1
Scheda riassuntiva

Cos’era Netscape?

Netscape, o più precisamente Netscape Navigator, è stata una delle applicazioni internet più significative nella storia del web. È stato lanciato da Marc Andreessen e Jim Clark (da non confondere con il pilota omonimo). Avendo costruito un prodotto altamente innovativo e non avendo una vera concorrenza nel 1995, la società è stata valutata 3 miliardi di dollari dal primo giorno in cui è diventata pubblica e sarebbe diventata una delle colonne portanti del progetto Mozilla.

Ebbene sì, Mozilla firefox e tutti gli altri progetti devono la vita al caro vecchio Netscape.

Perché Netscape è fallita?

Nonostante il suo successo iniziale, Netscape non ha avuto alcuna reale possibilità di battere Microsoft che ha rilasciato IE 1.0 subito dopo Netscape e ha continuato a migliorarlo fino a quando non ha finalmente rilevato Netscape ed è stato in grado di offrire un prodotto costantemente migliore rispetto alla sua controparte.

Netscape alla fine è diventato obsoleto, ma è stato, tuttavia, acquisito da AOL nel novembre 1998 per $ 4,2 miliardi. Dopo l’acquisizione, l’azienda ha riprovato a rilasciare versioni aggiornate del browser ma la battaglia sembrava già vinta da Microsoft. Alla fine Netscape decise di esternalizzare il proprio codice che in seguito avrebbe dato origine a Firefox. AOL ha finalmente chiuso Netscape nel 2008.

Approfondimenti

Domande frequenti

Cosa rappresenta Netscape e perché è importante?

Netscape è stata la prima vera startup esistente basata su internet ed è importate citarne l’esempio perché mostra come un’azienda, nonostante abbia al suo interno la forza lavoro necessaria, possa subire i colpi da aziende più votate all’innovazione.

Perché per ogni progetto è necessario creare un business case?

Un business case serve a valutare la fattibilità economica e aziendale di un progetto, identificando i costi, i benefici e i rischi associati. Aiuta a determinare se il progetto è redditizio e se ne vale la pena per l’azienda investire in esso. Inoltre, fornisce informazioni importanti per la pianificazione e la gestione del progetto e può essere utilizzato per ottenere il finanziamento e il supporto necessari per la sua attuazione.

Riassumendo

L’azienda Netscape è stata fondamentale per la nascita e lo sviluppo dell’economia digitale, ha dato origine alla creazione di un gran numero di siti web e ha permesso lo sviluppo di molte tecnologie web ancora in uso oggi.

La storia di Netscape può essere un’ispirazione per molte aziende e potrebbe essere interessante creare un business case per il tuo progetto e vedere come potrebbe evolvere. Se hai bisogno di aiuto per creare un business case o per qualsiasi altra domanda, sarò felice di aiutarti.

8660cookie-checkNetscape

Vuoi rimanere aggiornato su tutto quello che pubblico? Iscriviti alla newsletter

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo su

Lascia un commento

Giovanni D'Addabbo growth hacker e imprenditore seriale

Giovanni è un imprenditore focalizzato sul growth hacking. Fondatore della Rhubbit srl.

Ultimi Articoli

down-arrow

Pillole di Growth Hacking

down-arrow
Categorie

Scansiona il qrcode con il tuo cellulare e contattami